GRUPPO OSPEDALIERO SAN DONATO - Istituto Clinico Sant'Ambrogio

Cerchiamo chi vuole aiutare la ricerca
interagisci con noi
prenota visite ed esami on-line
ufficio relazioni con il pubblico
servizi con registrazione
centri di prenotazione ambulatoriale
NEWS
18/10/2010
Riparazione della Valvola mitralica all’Istituto Clinico Sant’Ambrogio

Dopo lavalvola aortica, anche la mitrale trova una soluzione non chirurgica.
Le frontiere della cardiologia interventistica si aprono a nuovi orizzonti di trattamento per  patologie che finora riconoscono solo un trattamento chirurgico.

Una nuova metodica, è stata eseguita  all’Istituto Clinico Sant’Ambrogio.
Il dottor Bedogni, Responsabile dell’Unità Operativa di Emodinamica e Cardiologia Interventistica e la sua equipe hanno eseguito la riparazione non chirurgica della valvola mitralica, con metodica non invasiva, effettuata finora in pochissimi centri in Italia.  Una clip metallica, mima la tecnica chirurgica, e raggiunge la valvola senza necessità di ricorrere alla circolazione extracorporea e all’apertura delle camere cardiache.

Nell’arco di una settimana all’Istituto Clinico Sant’Ambrogio. si è tagliato il prestigioso traguardo di 100 interventi di impianto percutaneo di protesi valvolare aortica, numero ragguardevole raggiunto solo in pochi centri in Italia e si è iniziata la riparazione mitralica.

L’esperienza maturata nel Centro Cardio-Toracico, nel corso degli anni per il trattamento della patologia coronarica e vascolare, ha seguito lo sviluppo delle metodiche percutanee estendendo la possibilità di curare le malattie delle valvole cardiache.

Questo tipo di trattamento non chirurgico è dedicato, al momento, prevalentemente a pazienti con elevato rischio operatorio che possono così esser trattati, evitando un progressivo deterioramento della funzione del cuore e della qualità della vita.


indietro
DIRETTORE SANITARIO Dr.ssa Morena Bissolati
Tutte le informazioni medico-scientifiche che trovate in questo sito sono da intendersi per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica. Le Aziende Sanitarie del GRUPPO OSPEDALIERO SAN DONATO incoraggiano tutti i visitatori ad avvalersi sempre e comunque del parere del proprio medico di fiducia. Gli autori non si assumono responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.
Copyright GSD - Gruppo Ospedaliero San Donato - dati societari - Webmaster